ALTRE BARRIERE CREATE DA QUESTA AMMINISTRAZIONE

Ciao a tutti,
 
Stando a quello che dichiara l’attuale Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, “questa Amministrazione è molto vicina alle persone disabili e tutti i lavori nuovi fatti in questi cinque anni sono stati resi accessibili”.
 
Stando a vedere la realtà non mi sembra che sia proprio così, forse il Sindaco non è a conoscenza delle varie segnalazioni e contestazioni che ho fatto anche attraverso le testate dei quotidiani, riguardo alla nuova strada costruita proprio da loro vicino al nuovo ospedale di Via G.Lippi Francesconi.
 
In questi anni ho fatto presente più volte che avevano creato ben tre scalini sugli attraversamenti pedonali, ogni qual volta che sono andato a replicare la segnalazione mi veniva riferito che per abbattere uno sbaglio, che loro stessi avevano creato, non avevano i fondi e che non appena avessero fondi a disposizione, queste barriere sarebbero state eliminate, qualche mese fa hanno provveduto a eliminare una barriera, ma altre due restano da mettere a norma.
 
Io mi chiedo: ma il Sindaco non dichiara di essere molto vicino a noi disabili?
 
Il Sindaco non dovrebbe essere responsabile degli errori dei nuovi progetti?
 
Quando verranno eliminati gli altri due scalini?
 
Perchè e devono trovare ifondi?
 
Chi crede a quanto dichiarato dal Sindaco, riguardo alla sensibilità verso noi disabili e nel far rispettare la Legge 13/89?
 
 
Questa Amministrazione è politicamente incapace.
 
Questi sono gli scalini ancora presenti.
20170519_181233
20170519_181227
Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...